Nel corso del Contest Italiano 40-80, che si svolgerà i prossimi 10 e 11 dicembre, il gruppo YOTA Italia promuove la partecipazione degli Youngster attraverso l’organizzazione di stazioni multioperatore formate SOLO da giovani.

Il Contest Italiano 40-80, con una durata di 24 ore dalle ore 14 del sabato alle ore 14 della domenica, raggiunge in questo 2016 la sua cinquantesima edizione ed è organizzato dalla Sezione di Bologna. E’ un appuntamento storico che prevede nel suo regolamento l’uso della fonia, telegrafia e modi digitali per collegare solo stazioni operanti dal territorio italiano ed ha come moltiplicatori le province italiane. Offre quindi, in un ottica di crescita degli operatori, diversi modi di emissione in cui cimentarsi e, al contempo, essendo svolto in lingua italiana, può essere meno avverso rispetto ad un contest in inglese per chi magari muove i primi passi.

Lo scopo dell’attività è, oltre al più generale e non secondario obbiettivo di divertirsi e trascorrere una esperienza di qualità, quello di favorire l’amicizia tra i partecipanti, di condividere le conoscenze, di apprendere e migliorare le proprie capacità tecniche e operative.

Con questo fine ad oggi si sono già rese disponibili due Sezioni ARI che si metteranno a disposizione (con logistica, attrezzature, materiale) per organizzare ASSIEME ai ragazzi YOTA un Contest da ricordare.
Le Sezioni sono:
IQ4FE ARI Fidenza
IQ3MB ARI Rovereto

I dettagli delle due opportunità sono ancora in via di definizione ma, posso già anticipare, che sarà richiesto un minimo spirito di adattamento per l’alloggio e capacità di organizzarsi assieme ai radioamatori delle Sezioni ospitanti.

Sarà inoltre redatto un regolamento che i partecipanti, con la loro adesione, si impegneranno a seguire. Niente di cui preoccuparsi, ma penso che alcune buone regole fissate da prima aiuteranno tutti: partecipanti e “padroni di casa”.

Nel caso altre Sezioni o Gruppi si rendessero disponibili ad ospitare i ragazzi dello YOTA (meglio se di zone diverse da quelle già indicate per poter offrire una scelta più congeniale dal punto di vista territoriale) la loro candidatura sarà benvenuta e sarà loro richiesto di seguire le stesse linee guida che ci siamo dati con le Sezioni già inserite nell’iniziativa e di aderire quindi ad un coordinamento per questa attività.

Attività che è APERTA a tutti gli Youngster di ogni livello tecnico e operativo. Anche chi non è ancora in possesso della patente di radioamatore è benvenuto: non potrà, come da vigente legge, trasmettere; ma potrà ricevere e apprendere ugualmente aspetti importanti da questa esperienza.

A tutti gli under 26 interessati a partecipare chiedo di segnalarsi quanto prima nel seguente modulo:

40-80
  •   IQ4FE Fidenza
      IQ3MB Rovereto
      Altro se più vicino alla mia zona
  •   stile libero
      galleggio
      sto imparando a nuotare
      stavolta mi butto
  •   sono nativo digitale!
      cos'è una telescrivente?
      voglio imparare a fare ryryry

E comunque, per garantire una organizzazione di buon livello, chiedo di segnalare la propria adesione entro il 6 novembre.

Chi è interessato a saperne di più può chiedere sulla chat YOTA Italia o contattarmi direttamente via email a yota@yota-italia.it

73, Silvio IZ5DIY